La barca fai-da-te in meno di 5 minuti

Le vacanze ormai sono finite… La pelle abbronzata, il biglietto del lido nella borsa e ancora un po’ di sabbia nelle scarpe, come dice Dido. Ci stiamo preparando mentalmente alla durissima sfida di settembre – il rientro a scuola (e al lavoro, per alcuni). La buona notizia è che c’è ancora l’ultima cartuccia da sparare!

Per i piccoli abbronzati, possiamo fare una barca a vela, come simbolo dei bei ricordi del mare. Un piacevole particolare – tutto il lavoro richiederà non più di 5 minuti.

Ecco come.

Età 2-7 anni
Tempo 5-10 min
Dove Nella vasca da bagno
Occorrente3 tappi da vino, 2 elastici come quelli che chiudono i mazzi dell’insalata o degli asparagi, uno stuzzicadenti e un pezzo di plastica (quella dei divisori dei raccoglitori va benissimo)
Descrizione 1. Legate i tre tappi con i due elastici in modo da ottenere la superficie piatta, come quella della zattera.
2. Tagliate una vela triangolare o rettangolare dal pezzo di plastica
3. Fate due buchi nella parte alta e nella parte bassa della vela (con un ago, un chiodo o una puntina, ecc.)
4. Infilate la vela sullo stuzzicadenti
5. Fate un buco nel tappo di mezzo per infilare lo stuzzicadenti-albero
6. Fissate lo stuzzicadenti con la vela sulla zattera, fatta dai tappi.

Adesso la barca è pronta per essere lanciata in una bacinella oppure direttamente nella vasca. Potete fare le barche con bandiere diverse e provare a far la gara, soffiando sulle vele delle barche.

Un suggerimento, con un ventaglio si possono generare venti tempestosi.
Se si costruiscono più barche si possono fare le regate e vedere quale barca vince!
CauteleSe giocate con questa barca nella vasca da bagno, fate attenzione che i pezzi dell’albero (stuzzicadenti e la vela) non finiscano nello scarico.
Costo0 euro
Perché ci piace# Sviluppa la manualità

# Si fa in un attimo

# Dimostra l’azione della forza dell’Archimede (i tappi che non affondano)

# Permette di studiare il comportamento degli oggetti galleggianti sulla superficie d’acqua (cosa succederebbe se si toglie la vela? se la vela fosse fatta di un materiale permeabile? che traiettoria segue la barca? è possibile a capovolgerla? Ecc.)

foto2
Il materiale necessario
foto6
La stessa barca con la vela rettangolare
image_pdfimage_print

Author: Yelena

Una mamma russa, una naturalista e un’appassionata di danza, mi trovo particolarmente a mio agio nel caos creativo. Adoro leggere i libri per imparare cose nuove: dai missili e razzi spaziali a paleontologia, dal flamenco all’origami. Per non impazzire - pratico l’autoironia come cura universale da tutti i guai.

Leave a Reply