Astronave in una scatola

L’idea di questo gioco è partita da mio figlio, senza alcun suggerimento da parte mia. Avevo semplicemente messo a sua disposizione una scatola di cartone, che era servita come contenitore-imballaggio di due sedie, e lui, dopo aver brevemente esaminato l’oggetto, ha annunciato che era la sua astronave.

Allora abbiamo cercato insieme a renderla un po’ più verosimile e anche un po’ più cool, lavorando come una vera squadra. Il risultato? Un pomeriggio passato a giocare in modalità semi-indipendente ai viaggiatori intergalattici, una mamma furba soddisfatta e un bambino assolutamente felice.

Illustrazione Falcon

[table id=3 /]

Author: Yelena

Una mamma russa, una naturalista e un’appassionata di danza, mi trovo particolarmente a mio agio nel caos creativo. Adoro leggere i libri per imparare cose nuove: dai missili e razzi spaziali a paleontologia, dal flamenco all’origami. Per non impazzire - pratico l’autoironia come cura universale da tutti i guai.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *